La castagna e i nostri boschi - Hotel dei Conti Toscana - Castelnuovo Val di Cecina - Pisa

Prenota o Contatta l'Hotel
ico-tel  +39 0588 23039

 booking PRENOTA


ico-mail
 Richiesta Informazioni

HOTEL DEI CONTI - TOSCANA
Via Gramsci, 53
56041 CASTELNUOVO VAL DI CECINA (PI)
                    mappa p

Latitudine: 43.210456362260935

Longitudine:10.90012744124762

 

Nell'economia di Castelnuovo, il castagno ha rivestito per secoli un ruolo essenziale, fornendo, oltre al legname, cibo per gli uomini e per gli animali. La castagna rappresentava per la popolazione un'importante integrazione della dieta quotidiana, in grado di garantirne la sopravvivenza in periodi di carestia o di scarso raccolto agricolo. La presenza di un castagno nello stemma del Comune, sottolinea il ruolo che questa essenza arborea ha svolto nell'economia di queste terre.

Nel mese di ottobre ogni anno si celebra "Castagnalandia" una grande festa con tema conduttore la castagna ma che si trasforma ogni anno in un evento ambientato in un diverso periodo storico con una grande partecipazione della popolazione locale.

I nostri boschi costituiti da castagneti e altre piante come cerri, querce, faggi sono un fresco rifugio naturale durante la stagione estiva, attrezzati con aree pic nic, ma soprattutto nei mesi di fine estate ed autunnali diventano una fonte abbondante dove cogliere funghi di varie specie tra cui i porcini e le nostre castagne che hanno un gusto incomparabile. Gli stesso boschi nel periodo invernale sono il luogo prediletto per la cacciagione locale con il cinghiale che ne fa da padrone.

LavorazioneCastagna

 

pdf-icona La castagna in cucina:
Ricette di primi piatti con le castagne (Per gentile concessione dell'autore Dr. Vinicio Fabbri)


Facebook

 

Le nostre migliori offerte

Più lungo è il soggiorno più risparmi!

Prenota un soggiorno di 7 notti e una notte te la regaliamo noi !

Read more
ospitalità italiana

Benvenuto ai Motociclisti..!!

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Ti preghiamo di cliccare il pulsante a fianco per accettarne l'utilizzo